Mettendo da parte il cibo spazzatura, la crisi d’astinenza è in agguato

(a cura di Francesca Lagoteta) Quando si smette di mangiare cibo spazzatura, da patatine fritte a dolci, bibite e snack, si avvertirà, almeno per la prima settimana di rinunce, gli stessi sintomi di astinenza di un tossicodipendente che inizia a disintossicarsi da una droga. In agguato quindi al mal di testa, all’irritabilità fino all’ansia e…